jedd novatt

from 12 March 2004 to 18 June 2004

Dopo il successo della mostra dedicata al rapporto dialettico tra Andy Warhol e Alighiero Boetti, lo studio Giangaleazzo Visconti inaugura la stagione espositiva 2004 con la prima personale italiana di Jedd Novatt.


Conosciuto e apprezzato dal pubblico americano fin dai primi anni del 1990 per i suoi lavori in acciaio dipinto, si è dedicato poi alla sperimentazione della scultura di tipo minimalista e concettuale, utilizzando sia l’acciaio che il bronzo.